Sulle tracce del Nibbio reale

    Un must per gli appassionati del Nibbio reale e per coloro che lo vogliono diventare: il nuovo ritratto della specie riccamente illustrato offre nuovi sguardi sulla vita di questo impressionante rapace.
    Un must per gli appassionati del Nibbio reale e per coloro che lo vogliono diventare: il nuovo ritratto della specie riccamente illustrato offre nuovi sguardi sulla vita di questo impressionante rapace.

    È uno degli uccelli svizzeri più popolari e affascina sia profani che professionisti: il Nibbio reale. Per Patrick Scherler, collaboratore del progetto sul Nibbio reale della Stazione ornitologica svizzera, e Adrian Aebischer, che si dedica allo studio della specie da oltre 20 anni, l’entusiasmo per il Nibbio reale è arrivato a tal punto da scriverne un libro. L’opera riccamente illustrata offre sguardi inconsueti nella vita di questo rapace, descrivendola dettagliatamente e allo stesso tempo in maniera comprensibile. Che si tratti di dati sugli effettivi dal Portogallo all’Ucraina, della scelta della posizione del nido, del comportamento migratorio, dell’insediamento di giovani uccelli o delle cause di minaccia: in oltre 200 pagine, gli autori non solo riassumono lo stato attuale delle conoscenze della letteratura scientifica internazionale, ma incorporano nell’opera anche i risultati del progetto sul Nibbio reale della Stazione ornitologica e le loro esperienze personali. Se vi siete incuriositi, potete ordinare qui il libro pubblicato dalle edizioni Haupt: haupt.ch/buecher/natur-garten/der-rotmilan.html

    Aebischer, A. & P. Scherler (2021): Der Rotmilan – Ein Greifvogel im Aufwind. Haupt Verlag. 232 Sei- ten. ISBN 978-3-258-08249-3 (disponibile solo in tedesco).